La Casa di Cura San Michele di Maddaloni si conferma sempre sensibile in materia di antinfortunistica, infatti è ricorrente l’organizzazione di convegni sulla sicurezza, la prevenzione infortuni in ambito aziendale e le pratiche da attuare per il soccorso, preparazione ad intervenire in caso di evento traumatico a carico della colonna vertebrale, con manovre che se errate possono indurre alla paralisi neuromuscolare nonché formazione con addestramento per fronteggiare condizioni di arresto cardiocircolatorio.

CASERTA. Mercoledì 18 gennaio alle 17.30 al Grand Hotel Vanvitelli (Viale Carlo III) ci sarà un importante convegno sul trattamento dell’autismo. La ASL Caserta ha inteso garantire l’intera gamma delle modalità di assistenza e prestazioni per le persone residenti nel proprio territorio affette dalle patologie autistiche.

CASERTA. È stato attivato il "Centro per smettere di fumare" presso l'Azienda Ospedaliera "Sant'Anna e San Sebastiano di Caserta", diretta dai commissari straordinari Cinzia Guercio, Michele Ametta e Leonardo Pace. L’iniziativa rientra nell'ambito di un incremento dei servizi di qualità offerti dall’Aorn alla cittadinanza.

GIOIA SANNITICA. Attenzione alta dall’inizio alla fine. Palesemente riuscito il convegno scientifico dal titolo "Alimentazione e Cancro: importanza della prevenzione " che lo scorso 10 dicembre ha riempito l’accogliente sala ricevimenti de La Tour D’Or di Calvisi a Gioia Sannitica.

MARCIANISE. La Casa della Speranza Onlus dà il via alla quarta campagna di screening cardiovascolare in soggetti di età giovanile: la fondazione presenterà l’iniziativa venerdì 9 dicembre, nella sala giunta del Comune di Marcianise, nel corso di una conferenza stampa che inizierà alle 10:30. All’incontro saranno presenti anche il sindaco di Marcianise Antonello Velardi e il presidente onorario della fondazione don Primo Poggi.

CASERTA. “Il potere del cuore”. Questo l’intrigante titolo del progetto di prevenzione e cura della sindrome da stress lavorativo, meglio definita come burn-out, che l’Azienda Ospedaliera “Sant’Anna e San Sebastiano” di Caserta, diretta dai commissari straordinari Cinzia Guercio, Michele Ametta e Leonardo Pace, sta portando avanti nell’ambito di un articolato piano formativo.

CASERTA. E’ previsto per il giorno 24 novembre l’Open Day dell’Asl Caserta per il Programma di screening gratuito per la prevenzione del tumore del collo dell’utero, del seno e del colon retto. Gli screening, totalmente gratuiti e senza alcuna prenotazione verranno effettuati presso tutti i Distretti Sanitari ed i Centri di Senologia dell’Asl.

Il Comune di Casapulla, diretto dal sindaco Michele Sarogni, nell’ambito di un’azione volta alla tutela della salute dei cittadini, stipula una nuova convenzione con lo studio medico ‘Nicomed’ con sede a Santa Maria Capua Vetere.

CASERTA. Sostituita la valvola cardiaca aortica a una paziente di 93 anni, con un decorso post-operatorio di pochi giorni. È questa la notizia di un caso “estremo” per età, che in passato non sarebbe stato possibile sottoporre a intervento chirurgico. L'intervento risolutore al cuore è stato eseguito da un'équipe mista di cardiologi e cardiochirurghi dell’Azienda Ospedaliera “Sant’Anna e San Sebastiano” di Caserta, diretta dai commissari straordinari Cinzia Guercio, Michele Ametta e Leonardo Pace.

AVELLINO. Sarà una vera e propria “live surgery” intercontinentale quella che verrà eseguita il prossimo venerdì 18 Novembre dal Prof. Mario Malzoni, Primario del Centro di Endoscopia Ginecologica Avanzata della Casa di Cura Malzoni Villa dei Platani di Avellino, Gruppo Neuromed.

Un evento che sottolinea ancora una volta il livello di eccellenza raggiunto da questa struttura.

L’intervento, eseguito in una delle sale operatorie del Centro sarà infatti trasmesso in tempo reale in sessione plenaria durante il 45° congresso dell’Associazione Americana di Ginecologia Laparoscopica (AAGL l’acronimo inglese).

La trasmissione del suddetto intervento è parte integrante del programma scientifico del Congresso, come dimostrazione della possibilità di applicazione delle tecniche chirurgiche laparoscopiche, eseguite con strumentazioni specifiche mediante millimetrici accessi cutanei (dunque in assenza di ampie incisioni come previsto dalle tecniche chirurgiche tradizionali), anche in caso di patologie complesse.

“L’intervento che andremo ad eseguire – spiega il Prof. Mario Malzoni (nella foto) – sarà un’isterectomia laparoscopica (dunque asportazione in toto del viscere uterino) su un utero di notevoli dimensioni per fibromatosi uterina (affetto dunque da multipli miomi), paragonabili a quelle di un utero in gravidanza alla sedicesima settimana.

Grande adesione per la campagna di Diagnosi Precoce dei Disturbi d’Ansia e Panico promossa dalla LIDAP iniziata dal primo di novembre e che continuerà per tutto il mese. L’associazione ci tiene a comunicare che le persone che hanno prenotato la visita, attualmente in lista di attesa, saranno visitate anche oltre allo scadere del mese di novembre. Il presidente Nazionale della Lidap Seby La Spina si dichiara commosso dalla sensibilità mostrata in questi giorni dalle persone che hanno contattato l'associazione.

NAPOLI. L’evento, patrocinato dalla Regione Campania, dal Dipartimento di Medicina Veterinaria e Produzioni Animali con il coordinamento scientifico della Prof. Tiziana Pepe, dalla Fondazione “Amelia e Concetta Grassi” e in cooperazione con il Liceo Albertini di Nola, si aprirà alle ore 9.30 giovedì 10 Novembre 2016 nell’Aula Magna, Orto Botanico di Napoli Via Foria, 223 con i saluti  del Rettore dell’Ateneo federiciano, chiar.mo Prof. Gaetano Manfredi.

CASERTA. “I farmaci biosimilari rappresentano una risorsa importante e un’opportunità per l’ottimizzazione dell’efficienza e della sostenibilità del Sistema Sanitario Nazionale”. Lo dichiara Anna Dello Stritto, direttrice dell’Unità operativa complessa di Farmacia ospedaliera dell’Azienda “Sant'Anna e San Sebastiano” di Caserta, nel presentare il convegno scientifico “Farmaci oltre il brevetto”. L’appuntamento è per domani venerdì 4 novembre a partire dalle ore 8.30 presso l’aula magna del nosocomio casertano.

CAPUA. Il Comitato di Caserta della Croce Rossa collaborerà con il centro Emodialisi Iatreion di Caserta, per una giornata di prevenzione renale in alcuni comuni della provincia casertani. Nello specifico lo screening renale si terrà a Vairano il 20-10-2016, Castel Morrone il 27-10-2016, S.Maria Capua Vetere il 30-10-2016, Capua il 06-11-2016, Marcianise il 13-11-2016.

NAPOLI. In occasione della Giornata Mondiale contro l’Ictus Cerebrale (29 ottobre 2016) l’I.R.C.C.S. Neuromed promuove un incontro di prevenzione con i cittadini al fine di approfondire la patologia, dare le giuste informazioni per gestirla e per affrontare al meglio un episodio di ictus.

Con il patrocinio dell’VIII municipalità di Napoli, e in collaborazione con la cooperativa Alpha e Asius, l’Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico di Pozzilli promuove la giornata dal titolo l’ICTUS E’ CURABILE e offre uno screening gratuito (misurazione della pressione arteriosa, stick glicemico, consulto neurologico) con la presenza di uno dei neurologi della Stroke Unit Neuromed, il dottor Francesco Tuccillo. Gli esperti saranno a disposizione di tutti coloro che vorranno effettuare le visite gratuite a partire dalle ore 9.00 fino alle ore 17.00 a Piscinola (NA) in Via del Plebiscito, 38.

Si può fare molto con la prevenzione. – dice il dottor Antonio Sparano, Responsabile della Stroke Unit dell’I.R.C.C.S. Neuromed - Uno stile di vita sano è fondamentale. Non fumare, fare attività fisica, evitare l’eccesso di alcol, combattere l’obesità, tenere sotto controllo la pressione arteriosa, sono tutti piccoli elementi che, se considerati nell’insieme, possono fare molto per ridurre il rischio di essere colpiti dall’ictus. Prevenire questa malattia deve diventare un impegno costante del paziente e del suo medico curante”.

Con l’intervento del Presidente della Regione Campania on. Vincenzo De Luca sulla
rete delle emergenze cuore del piano regionale della Sanità si è svolta lunedì 24 ottobre a Napoli nell’ auditorium della Mediterranea, struttura ospedaliera di alta specialità del sistema sanitario nazionale, la cerimonia di prima presentazione nazionale del Trattato di Chirurgia Cardiaca del prof. Luigi Chiariello.

Daniela Carnevale, ricercatrice dell’Università Sapienza di Roma presso il Dipartimento di Angio-Cardio-Neurologia dell’I.R.C.C.S. Neuromed di Pozzilli (IS) ha ricevuto un prestigioso riconoscimento dalla American Hearth Association (AHA). Grazie alle sue ricerche sui fattori determinanti dell’ipertensione arteriosa, la ricercatrice è stata premiata con la nomina a “fellow” (un titolo che può essere tradotto come “accademico”) dell’organizzazione scientifica statunitense.

Ricerca personalizzata

 

 


 

 

-------------------------------------------

www.ideaingrafica.com

-------------------------------------------

Gennaio 2017
DLMMGVS
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031

Articoli più letti

  • 1
  • 2
  • 3
Prev Next

SANTA MARIA CAPUA VETERE - Fondi di rota…

18-01-2017 Hits:83 Politica La Redazione

SANTA MARIA CAPUA VETERE. E’ stato presentato questa mattina, nella Sala Giunta di Palazzo Santa Lucia, l’elenco dei Comuni beneficiari delle risorse destinate alla progettazione di opere finanziate con fondi...

Read more

MANZONI CASERTA - Notte nazionale del li…

18-01-2017 Hits:173 Notizie La Redazione

MANZONI CASERTA - Notte nazionale del liceo classico 2017 – “Nunc est bibendum”

CASERTA. Il Teatro, la Letteratura, la Filosofia, la Scienza, e l’Antropologia sono stati i protagonisti indiscussi della Notte Nazionale del Liceo Classico del Manzoni, vissuta come da anni il liceo...

Read more

MADDALONI - Aspetti della vita maddalone…

18-01-2017 Hits:141 caserta & dintorni La Redazione

MADDALONI. La Direzione del Museo Civico ha deciso di impegnarsi nell’organizzazione di una mostra a cui è stato assegnato il titolo provvisorio di “Aspetti della vita maddalonese dal 1861 al...

Read more