13:16:22 Nella giornata di ieri militari del Nucleo Speciale Spesa Pubblica e Repressione Frodi Comunitarie di Roma unitamente ai colleghi della Tenenza di Piedimonte Matese hanno sequestrato un conto di deposito acceso presso un istituto bancario di Alife e un conto corrente in essere nel locale ufficio postale dove dal 2006 in poi sono transitati oltre 326.000 euro, pari al totale delle prestazioni pensionistiche erogate dall’Inps nel tempo a favore di un’anziana del posto, invalida per cecità totale, in realtà morta ben 13 anni fa.

13:33:23 SAN NICOLA LA STRADA. La Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere ha emesso in data 7.2.2019 decreto d'urgenza (convalidato dal G.i.p. in data 8.2.2019), con il quale sono stati sequestrati dodici pozzi utilizzati per uso domestico e fertirrigazione, su cui è stata riscontrata una severa contaminazione da metalli pesanti, in primis dell'Arsenico, sostanza nota per la sua elevata tossicità, con valori che in un pozzo sono giunti a superare di 850 volte i valori previsti per tale sostanza dalla tabella allegata al T.U. Ambiente.

12:22:56 SAN NICOLA LA STRADA.  La Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere ha emesso in data 7.2.2019 decreto d'urgenza (convalidato dal G.i.p. in data 8.2.2019), con il quale sono stati sequestrati dodici pozzi utilizzati per uso domestico e fertirrigazione, su cui è stata riscontrata una severa contaminazione da metalli pesanti, in primis dell'Arsenico, sostanza nota per la sua elevata tossicità, con valori che in un pozzo sono giunti a superare di 850 volte i valori previsti per tale sostanza dalla tabella allegata al T.U. Ambiente.

07:47:21 Presso la Procura della Repubblica di S. Maria Capua Vetere è indetta, per le ore 10.30 odierne, una conferenza stampa relativa alle attività esperite nell’ambito di un’importante indagine ambientale coordinata dalla Procura della Repubblica e svolte nelle ultime ore dal Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale, Agroalimentare e Forestale Carabinieri di Caserta e dal Nucleo Operativo Ecologico Carabinieri di Caserta.

21:33:15 I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Caserta, in Nola, hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, di D’Amelio Francesco, cl. 1980, e di Minichiello Alessandro, cl. 1964, entrambi residenti a Montemiletto.

13:06:35 I carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Caserta, in Arienzo, nel corso di un servizio di controllo del territorio hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, di Marinaccio Eleuterio, cl. 1995, Izzo Enrico, cl. 1997, e di Volyk Valeriy, cl. 1994, ucraino, tutti residenti a Montesarchio (BN).

11:41:25 In data odierna, i Carabinieri della Compagnia di Caserta hanno dato esecuzione ad un'ordinanza di misura coercitiva emessa dal GIP del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, su richiesta di questa Procura, nei confronti di 6 persone (tre in carcere, una agli arresti domiciliari e due con obbligo di dimora del comune di residenza).

09:33:18 Nella mattinata odierna i Carabinieri della Sezione Operativa del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Capua e della Stazione di Sparanise, hanno dato esecuzione all'ordinanza di custodia cautelare, emessa dal Giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere nei confronti di MARTIELLO Salvatore, Sindaco del Comune di Sparanise, ritenuto responsabile di tentativo di induzione indebita.

18:33:39 Non conosce sosta l’attività di prevenzione e repressione dei reati posta in essere dagli uomini del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Castel Volturno diretto dal Vice Questore Dr. L. GRAZIANO che nella mattinata odierna, all’esito di un’intensa attività info-investigativa condotta alla “vecchia maniera”, fatta di pedinamenti ed appostamenti, hanno tratto in arresto PISA Francesco, 43enne pregiudicato napoletano che, malgrado fosse agli arresti domiciliari, era dedito allo spaccio di sostanza stupefacente, come appreso da fonte confidenziale.

17:35:33 Nel primo pomeriggio odierno, in Vairano Scalo, 3 persone armate di taglierino hanno fatto  irruzione all’interno della locale filiale della banca Unicredit. Dopo aver legato uno dei dipendenti presenti, hanno intimato al cassiere di consegnare loro il denaro.

15:23:47 I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Piedimonte Matese, in Alife, a seguito della segnalazione pervenuta al numero di pronto intervento 112, da parte di una donna, circa l’allontanamento dalla casa coniugale del proprio marito, con intenti suicidi scaturiti dalla richiesta di separazione avanzata dalla stessa, hanno tempestivamente avviato le ricerche che, poco tempo dopo, hanno consentito di intercettare l’uomo, nei pressi del ponte “dei briganti” ad Alife, immerso nel fiume Volturno sino alla cintura.

09:37:20 Nella mattinata odierna a Piedimonte Matese, Alife, Frignano e Santa Maria Capua Vetere, militari delle Compagnie Carabinieri di Capua e di Piedimonte Matese hanno dato esecuzione ad un’ordinanza applicativa di misure cautelari personali emessa dal Tribunale di Napoli – Ufficio GIP, su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia nei confronti di 11 indagati, e ad un’ordinanza di collocamento in comunità emessa dall’Ufficio GIP presso il Tribunale per i Minorenni su richiesta della corrispondente Procura della Repubblica, ritenuti gravemente indiziati dei reati di associazione per delinquere finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti e di centinaia di condotte di detenzione, trasporto e cessione illecita di stupefacenti, con l’aggravante di avere impiegato nell’attività illecita persone minori degli anni 18 e di avere agito in numero superiore a dieci persone.

11:34:10 In Maddaloni, i Carabinieri dell’aliquota radiomobile della Compagnia di Maddaloni, nell’ambito di un servizio di controllo del territorio finalizzato alla recrudescenza  dei reati in materia di stupefacenti, hanno tratto in arresto, in flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, MELINTE Nicoleta, cl. 94, del luogo.

12:40:50 In data odierna, la Compagnia della Guardia di Finanza di Marcianise, ha completato l'esecuzione di un decreto di sequestro preventivo di beni per un valore complessivo di oltre 800.000 Euro emesso dal G.I.P. del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, su richiesta della Procura, avente ad oggetto le disponibilità finanziarie di due società ("Mondo Imballi" s.r.l. e "Nordest Imballaggi Industriali" s.r.l.) con sede a Santa Maria a Vico, operanti nel settore del facchinaggio e degli imballaggi, nonché il patrimonio del loro rappresentante legale, Nuzzo Antonio (cl. 64).

10:23:17 La Clean Service di Maria Grazia Semonella era l’unica società che, in quel momento si occupava di affissioni di manifesti: ha rigettato al mittente le accuse che gli sono state rivolte l’ex candidato alla Regione ed ex vicesindaco Pasquale Corvino, ai domiciliari da martedì perché tra i destinatari delle 19 ordinanze dell’inchiesta sul presunto condizionamento del clan Belforte sulle elezioni del 2015.

07:39:18 I Carabinieri della Stazione di Cancello, in San Felice a Cancello, hanno dato esecuzione all’ordine di carcerazione, emesso dalla Corte di Appello di Napoli, nei confronti di Izzo Tommaso, cl. 1993, del luogo,  in atto sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari.

16:39:25 La Compagnia della Guardia di Finanza di Capua, nel corso di un controllo in materia di verifica del rilascio di scontrini e ricevute fiscali nei confronti di una cartolibreria con sede in Santa Maria C.V., ha riscontrato che presso l’esercizio commerciale venivano illecitamente proposte per la vendita agli studenti della vicina Facoltà di Giurisprudenza copie integrali di libri di testo universitario.

10:58:26 Si comunica che nel pomeriggio di ieri, 6 febbraio 2019, la Polizia di Stato di Caserta ha dato esecuzione al Decreto di Fermo del P.M., emesso in pari data dalla Procura della Repubblica – Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli, nei confronti della quarantaquattrenne nigeriana ODUWARE Beverlyn, detta Juliet e Evelyn, e del suo connazionale cinquantunenne OMOBUDE Kurtis, detto Brother.

18:26:08 Durante un servizio di controllo del territorio, a cura dei Carabinieri Forestali appartenenti alla Stazione di Marcianise, in agro del comune di Capodrise, alla Via San Pietro, veniva notata all’interno di un’area recintata la presenza di un ingente quantitativo di materiali di terre e rocce da scavo frammisti a materiale provenienti da disfacimenti di opere edilizie. L’immediato accertamento permetteva di constatare che era stata realizzata una “stradina carrabile”, il cui corpo fuori terra, costituito da materiali di risulta provenienti da demolizioni edilizie frammiste a fresato d’asfalto, dello spessore medio di almeno 50 cm, per una superficie complessiva occupata di circa 600 mq e per un volume stimato dei rifiuti speciali abbancati sul suolo di circa 50mc.

18:19:40 Nel pomeriggio di ieri, presso le Case Circondariali di Santa Maria Capua Vetere, Torino, Bari ed Agrigento, i Carabinieri della Stazione di Grazzanise, hanno dato esecuzione ad un'ordinanza di applicazione della misura cautelare della custodia in carcere nei confronti di 8 indagati di nazionalità albanese gravemente indiziati, a vario titolo, di tentato omicidio in concorso (arti. 56, 110, 575 c.p.), furto aggravato in concorso (arti. 110, 624, 625 c.p.) e ricettazione in concorso {artt. 110, 648 c.p).

18:11:04 Nel pomeriggio del 4.2.2019, i Carabinieri della Stazione di Santa Maria a Vico, hanno dato esecuzione ad un'ordinanza di applicazione della Misura Coercitiva in Carcere nei confronti di: A.F., nato a Maddaloni il 18.01.1985, ritenuto gravemente indiziato dei delitti di maltrattamenti in famiglia e lesioni volontarie, consumati ai danni di un familiare, diversamente abile ed invalido civile per disabilità psichica.

16:01:10 I finanzieri del Comando Provinciale di Caserta hanno tratto in arresto in flagranza di reato il titolare di un noto minimarket del Comune di Teverola, per il reato di furto aggravato di energia elettrica in danno di ENEL S.p.a..

22:28:00 Hanno denunciato ospedale civile di Caserta, medici e sanitari per la morte di un loro congiunto: sono stati condannati a pagare oltre centocinquantamila euro di spese legali.

19:24:52 AVERSA. In data odierna, nell’ambito di mirati servizi di controllo dei locali della “movida” aversana, personale della Polizia di Stato ha dato esecuzione ad un provvedimento del Questore di Caserta, apponendo i “sigilli” ad un noto locale ricettivo del capoluogo normanno, decretandone la chiusura ai sensi dell’art.100 del Testo Unico delle Leggi di P.S.

 

 

Marzo 2019
DLMMGVS
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31

Articoli più letti

GUARDA LE FOTO - La Primavera dei Borbon…

24-03-2019 Hits:77 Gusto La Redazione

10:33:01 CASERTA. La cucina e la natura sono strettamente legate: l’interesse per la cucina non deve mai superare il rispetto per il cibo, e dunque per i frutti che la...

Read more

SESSA AURUNCA – Bloccati sulla Domitia…

24-03-2019 Hits:93 Cronaca Francesco Marino

14:10:28 In Sessa Aurunca, strada statale Domitiana km.0+100, i Carabinieri della Stazione di Baia Domizia hanno tratto in arresto, per tentato furto aggravato, VITIELLO Pasquale, cl. 87, di Napoli, TRINCHILLO...

Read more

VERSO LE COMUNALI AVERSA – L’area Ol…

23-03-2019 Hits:274 speciale elezioni La Redazione

11:48:13 AVERSA. Riceviamo e pubblichiamo il documento presentato dall'area Zingaretti vicina a Gennarro Oliviero sulla richiesta di convocazione dell'assemblea ad Aversa:

Read more