Pin It

14:31:21 Sono stati revocati gli arresti domiciliari al sindaco di Sparanise Salvatore Martiello dal gip Campanaro. Per il consigliere provinciale resta in vigore la misura del divieto di dimora nel Comune di Sparanise.

I legali del sindaco Giovanni Zannini e Angelo Raucci ha presentato ricorso al tribunale del riesame per chiedere la completa libertà del loro assistito. Martiello è accusato di un tentativo di induzione indebita. L’inchiesta nasce dalla denuncia di un consigliere d’opposizione. Tra le irregolarità segnalate ve ne erano alcune afferenti la procedura indetta per l'affidamento delle manifestazioni che dovevano svolgersi in occasione delle festività natalizie per l'anno 2017/2018. Nel corso dell'attività di indagine è emerso che il Sindaco, nonostante il ruolo istituzionale rivestito, compiva atti idonei, diretti in modo non equivoco a indurre il Presidente dell'Associazione Pro Loco di Sparanise (risultata aggiudicataria per la manifestazione di interesse indetta dal Comune di Sparanise per le festività natalizie 2017 - 2018, avente ad oggetto lo svolgimento di attività culturali e di intrattenimento), a coinvolgere in tale programma determinate ditte e ad assegnare di conseguenza alle stesse ditte somme di danaro. Dette "pressioni" - secondo quanto emerge - furono poste in essere al fine di indurre il Presidente della Pro Loco a coinvolgere nel programma le "ditte amiche dell'Amministrazione" che l'indagato aveva indicato e assegnare a ciascuna l'importo dallo stesso stabilito, prospettando, implicitamente, che l'esecuzione del servizio non poteva prescindere da tali richieste. Tale disegno criminoso non si concretizzava in quanto la vittima non dava seguito alla richiesta indebita. Poi, nel corso dell'intera indagine, si è avuto modo di apprezzare anche la determinazione con cui il prevenuto ha portato a termine il suo intento delittuoso: difatti, il diniego opposto dal Presidente della Pro Loco alla realizzazione del programma elaborato dal Primo Cittadino, non gli ha impedito di raggiungere il proprio obiettivo. Ed infatti, provvedeva successivamente con delibera di Giunta Comunale alla revoca dell'affidamento e alla assegnazione diretta delle attività, mediante frazionamento del servizio, anche a ditte che aveva indicato allo stesso Presidente della Pro Loco, giustificando il tutto alla luce di ragioni di convenienza economica per l'amministrazione, scelta che favoriva determinati operatori e determinava, di conseguenza, una maggiore spesa rispetto a quella che il Comune avrebbe sostenuto se avesse assegnato il servizio a seguito della procedura selettiva che era stata appositamente indetta. In realtà, l'anzidetto "ripensamento" della Giunta Comunale in termini di un risparmio economico per le casse del Comune di Sparanise, poi di fatto non appare essersi realizzato, in quanto dalla documentazione raccolta nel corso dell'attività investigativa, è stato accertato che, per la realizzazione degli eventi programmati in occasione delle festività natalizie 2017/2018, il Comune di Sparanise ha provveduto a liquidare la somma di € 18.783,92; dunque, un importo ben superiore ai 16.000,00 € previsti dal bando, quale massimo contributo comunale erogabile per la realizzazione delle manifestazioni natalizie 2017/2018.

Maggio 2019
DLMMGVS
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031

Articoli più letti

SAN NICOLA AL VOTO - L'associazione Il G…

23-05-2019 Hits:63 speciale elezioni La Redazione

14:28:26 SAN NICOLA LA STRADA. Si comunica che per le prossime consultazioni elettorali del 26 maggio 2019, l’Associazione “Il Girasole”, di concerto con il sindaco vito Marotta e l’assessore alle...

Read more

GIORNATA MONDIALE DELLE TARTARUGHE - Fes…

23-05-2019 Hits:120 Scienza & Tecnologia La Redazione

14:23:34 Oggi è la giornata mondiale delle tartarughe. Una speciale giornata che l'American Tortoise Rescue ha inaugurato nel 2000 per promuovere la conservazione di tutte le specie di tartarughe in...

Read more

LA NOVITA' - Oronero, l’eccellenza ves…

23-05-2019 Hits:143 Gusto La Redazione

11:07:05 NAPOLI. C’era anche la pizza Oronero a Tutto Pizza Expò 2019, la fiera internazionale dedicata agli operatori del settore terminata ieri alla Mostra d’Oltremare a Napoli.

Read more