Pin It

21:37:36 CASERTA. Non è Carnevale senza la chiacchiere. Il dolce simbolo della festa più divertente, in questi giorni, entra in tutte le case con la sua semplicità e il suo gusto inconfondibile che conquista grandi e piccini. Ma, come si preparano le chiacchiere?

Per chi ha voglia di cimentarsi in cucina non è difficile. Ecco la ricetta tradizionale. Ingredienti

Farina 00 500 g

Zucchero 70 g

Burro a temperatura ambiente 50 g

Grappa 30 g

Uova (medie) 3

Lievito in polvere per dolci 6 g

Baccello di vaniglia 1

Tuorli 1

Sale fino 1 pizzico

Ingredienti per friggere

Olio di semi di arachide q.b.

per cospargere

Zucchero a velo q.b.

Preparazione

Bisogna, innanzitutto setacciare la farina con il lievito e versare il tutto in una planetaria con foglia. Al preparato va aggiunto lo zucchero, il sale, le uova sbattute in precedenza e la grappa. Gli ingredienti vanno amalgamati in maniera omogenea.

Sostituire la foglia con il gancio e unire i semi della bacca di vaniglia con il burro: il composto va impastato per 15 minuti fino ad avere un preparato omogeneo che dovrà risultare sostenuto ma abbastanza malleabile. Se necessario si possono aggiungere 5/10 gr di acqua. All’impasto va data una forma sferica su un piano da lavoro.

Avvolgere il panetto con la pellicola trasparente e lasciarlo riposare a temperatura ambiente per almeno 30 minuti. Successivamente la pasta va divisa in porzioni da 150 g circa e iniziare a lavorare ognuna singolarmente. Il preparato deve essere appiattito con la mano e messo in un tirapasta con lo spessore più grande.

Ripiegare verso il centro i lati corti della striscia di pasta ottenuta, dopodiché tirare nuovamente impostando ogni volta il tirapasta su uno spessore sempre minore, fino a raggiungere i 2 mm. Eseguire lo stesso procedimento su tutte le porzioni di impasto. Lasciate riposare qualche minuto la sfoglia tirata e nel frattempo portare l’olio alla temperatura di 150-160°. Con una rotella a taglio smerlato procedere sagomando dei rettangoli di circa 5x10 cm e praticando su ognuno due tagli centrali, paralleli al lato lungo.

Non appena l’olio ha raggiunto la giusta temperatura immergetevi 2-3 rettangoli di sfoglia con l’aiuto di una schiumarola e fateli cuocere rigirandoli su ambo i lati fino a che non raggiungono la doratura. Scolate le sfoglie su carta assorbente e, una volta fredde, impiattatele e cospargetele con abbondante zucchero a velo setacciato.gf

Aprile 2019
DLMMGVS
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930

Articoli più letti

PULCINELLAMENTE – Cartellone di stella…

24-04-2019 Hits:338 caserta & dintorni La Redazione

22:09:10 Sono finiti i preparativi è tempo di andare in scena. E’ tutto pronto a Sant’Arpino per il taglio del nastro della XXI edizione della Rassegna Nazionale di Teatro Scuola...

Read more

VERSO LE COMUNALI TEVEROLA – Lusini pi…

24-04-2019 Hits:417 speciale elezioni La Redazione

21:21:09 Un graduato dell’Esercito Italiano a sostegno di ‘Teverola Città’, con Biagio Lusini candidato sindaco. Paolo Esposito scende in campo per una nuova avventura, quella politica, che lo vedrà candidato...

Read more

PARTE IL TORNEO “CITTA’ DI CASAL DI …

24-04-2019 Hits:256 Sport La Redazione

18:21:44 È tutto pronto per il primo Torneo Nazionale Città di Casal di Principe. Da giovedì 25 a sabato 27 aprile, lo stadio Angelo Scalzone sarà teatro della manifestazione organizzata dall’Albanova...

Read more