Pin It

17:03:08 PORTICO DI CASERTA. Un percorso alla scoperta della tradizione di Sant’Antuono. E’ questo l’obiettivo della sezione “ Int’ O’ Lab. Sant’Antuono. Arte, cultura e altre visioni. A caratterizzare l’edizione 2019 di Carri, Cippi e Pastellessa”, oltre alle attività tradizionali, come la sfilata dei carri, lo spettacolo pirotecnico e la liturgia legata al Santo, saranno una serie di attività laboratoriali e di spettacoli di musica popolare pensati per inserire la tradizione all’interno di un corollario di attività che ne consenta la piena valorizzazione socio-culturale mantenendo fede allo spirito originario della festa.

Si comincerà venerdì 25 gennaio con il laboratorio teatrale a cura di Rotaract – Club Capua Antica&Nova.

Dalle ore 16.00 Gianluca Castello sarà in Piazza Rimembranza per conoscere la magia della tradizione con i più piccoli attraverso l’arte del teatro.

Il giorno seguente, invece, sarà la musica della tradizione la protagonista del laboratorio dedicato agli strumenti della terra. La Pro Loco di Portico, dalle ore 16.00 in Piazza Rimembranza, ci porterà alla scoperta delle sonorità antiche, dalla Pastellessa alla tarantella,

L’ultimo appuntamento con i laboratori sarà Domenica 27 gennaio. Alle 16.00 in Piazza Rimembranza, Sant’Antuono diventa arte attraverso la creatività di Antonella Rauccio di “Ritmarte” che guiderà i partecipanti nella realizzazione di oggetti in legno dedicati alla tradizione dei bottari.

Ad introdurre ogni serata in Piazza Rimembranza saranno le suggestive sonorità della musica popolare. Toccherà a “A Voce re’Masserie” e alle loro musiche e canzoni del territorio, aprire la serata di venerdì 26 gennaio alle ore 19.00 sempre nella centralissima Piazza Rimembranza. Sabato 26, nella stessa location, sarà la volta de “I Vico”. Sulle note del gruppo sarà possibile degustare gratuitamente dell’ottima Pastellessa, la tipica pietanza a base di castagne lesse. A chiudere questa sezione dedicata alla musica popolare saranno, invece, i Tammuriavasa, domenica 27 alle ore 19.00

Anche la sezione “Int’O’Lab” sarà al centro della diretta radiofonica che accompagnerà l’edizione 2019 di “Carri, Cippi e Pastellessa”. Sabato e Domenica saremo in compagnia degli amici di Radio Più, nei due speciali condotti da Rosario Copioso in onda in Fm 96.2 e 92.8 oppure su www.radiopiufm.it Sabato 26 gennaio dalle 18.00 e Domenica 27 dalle 11.00.

Domenica mattina, inoltre, ad attendere i visitatori ci sarà la postazione fotografica di “Percezioni Visive”. Qui, chi lo vorrà, potrà farsi scattare una foto ricordo della giornata e ricevere la stampa in pochi minuti.

Seguendo la pagina Facebook Carri,Cippi e Pastellessa troverete tutte le informazioni utili e le novità di questa edizione 2019.

Aprile 2019
DLMMGVS
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930

Articoli più letti

VALLE DI MADDALONI - Rivive la memoria d…

20-04-2019 Hits:437 caserta & dintorni Francesco Marino

12:52:27 VALLE DI MADDALONI. Il prossimo 27 aprile 2019 alle ore 18,30 nella sala consiliare del Comune di Valle di Maddaloni sarà presentato il libro “Cittadini Vallesi nella seconda guerra...

Read more

UNIVERSIADI – Ecco come candidarsi com…

19-04-2019 Hits:512 Campania Focus La Redazione

11:38:43 Dal lancio della campagna di reclutamento il 26 marzo scorso, con ambassador Patrizio Oliva, in tanti hanno risposto inviando la propria candidatura per partecipare all’Universiade Napoli 2019 come volontari.

Read more

SAN LEUCIO - Valorizzazione dei siti Une…

19-04-2019 Hits:541 Notizie Francesco Marino

12:57:29 Entusiasmo, passione e ricerca delle tradizioni: queste le parole d’ordine del corso di ceramica iniziato lunedì al liceo artistico San Leucio nell’ambito del progetto del Comune di Caserta “Comunicare...

Read more