Pin It

10:56:31 CAPUA. Sono saltati tutti gli schemi a Capua e, nel nome del civismo, si sta lavorando per costruire alleanze che, solo sino a qualche anno fa avrebbero rappresentato fanta-politica.

E’, ormai, ufficiale il ritorno in campo di Fernando Brogna, che, dopo aver saltato un giro è pronto a giocarsi la grande canches della sindacatura.

Con lui il consigliere uscente Guido Taglialatela e l’avvocato Rosaria Nocerino, arrivata ad un’incollatura di voti proprio dall’ex assessore.

Brogna ha avviato una trattativa anche con Ora di Paolo Romano e con Capua 3 luglio che stanno ragionando con lui rispetto ad un’alleanza elettorale in vista delle consultazioni della prossima primavera.

L’altra grande novità della tornata potrebbe essere rappresentata da un altro ritorno, quello di Guglielmo Lima che sta organizzando la Lega di Matteo Salvini.

Lima si sta guardando attorno per decidere se correre da solo o allearsi con aggregazioni più grandi e, sulla carta, più attrezzate della sua.

Chi cammina sulle sue gambe, e difficilmente abdicherà all’idea di esprimere il proprio candidato a sindaco, è Capua bene comune di Pasquale Frattasi, Antonio Gucchierato e Gianluca Di Agresti che, è pronta a giocarsi la rivincita di tre anni fa proprio con il commercialista.

Tra le possibili candidature c’è quella del decano del consiglio Giuseppe Chillemi che è al centro di più di un ragionamento che si stanno sviluppando in città.

Con lui dovrebbero esserci uno dei pezzi da novanta del consiglio comunale capuano come Marco Ricci che è pronto a correre con l’avvocato, la professore Fusco e Melina Ragozzino che sono sempre tra le più votate del consesso capuano.

Altro nome che torna con prepotenza è quello dell’ex capogruppo del Partito democratico Luigi Di Monaco che già tre anni fa ha fatto un passo indietro per lasciare posto al generale e che, questa volta potrebbe essere il faro di una coalizione di centrosinistra tradizionale alla quale lavora con l’altra uscente Patrizia Aversano Stabile.

Tre le liste civiche che stanno nascendo intorno al progetto dell’ex difensore civico Roberto Barresi e, cioé Città Viva, Idea Giovane e Insieme per Capua che sta lavorando ad una coalizione in cui non troveranno spazio i protagonisti degli ultimi anni della politica capuana.

Della partita dovrebbe essere anche il Movimento 5 stelle che potrebbe riproporre il candidato di tre anni fa Roberto Caiazza che spera di poter godere, questa volta, dell’onda lunga del governo.

Aprile 2019
DLMMGVS
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930

Articoli più letti

VALLE DI MADDALONI - Rivive la memoria d…

20-04-2019 Hits:389 caserta & dintorni Francesco Marino

12:52:27 VALLE DI MADDALONI. Il prossimo 27 aprile 2019 alle ore 18,30 nella sala consiliare del Comune di Valle di Maddaloni sarà presentato il libro “Cittadini Vallesi nella seconda guerra...

Read more

UNIVERSIADI – Ecco come candidarsi com…

19-04-2019 Hits:452 Campania Focus La Redazione

11:38:43 Dal lancio della campagna di reclutamento il 26 marzo scorso, con ambassador Patrizio Oliva, in tanti hanno risposto inviando la propria candidatura per partecipare all’Universiade Napoli 2019 come volontari.

Read more

SAN LEUCIO - Valorizzazione dei siti Une…

19-04-2019 Hits:486 Notizie Francesco Marino

12:57:29 Entusiasmo, passione e ricerca delle tradizioni: queste le parole d’ordine del corso di ceramica iniziato lunedì al liceo artistico San Leucio nell’ambito del progetto del Comune di Caserta “Comunicare...

Read more