Pin It

16:38:44 In politica la forma è sostanza. In ossequio a questo principio è possibile capire alcune delle strategie future di Forza Italia dai comportamenti tenuti questa mattina in occasione della conferenza per l’inaugurazione della sede provinciale del partito in via Maielli.

Lo schierare intorno al tavolo Aldo Patriciello, Fulvio Martusciello e Barbara Matera vuol dire che il partito ha già scelto la sua terna per le prossime elezioni europee e che, non schiererà, così come ha fatto cinque anni fa, alcun candidato di Terra di Lavoro. Alle elezioni europee, infatti, ciascun elettore può esprimere tre preferenze, due uomini (Patriciello e Martusciello) e una donna (Matera) ed ecco che il messaggio è lanciato. Secondo aspetto: elezioni comunali a Casal di Principe. Il partito azzurro ha, nei fatti, “battezzato” la candidatura di Elisabetta Corvino. Invitarla al tavolo dei relatori, concederle la parola, significa, in questo particolare momento darle forza per la sua candidatura a Casal di Principe. Del resto, la stessa Corvino ringrazia il presidente della Provincia Giorgio Magliocca per l’incarico di coordinatrice di Azzurro donna rimarcando: «come puntare su una donna di Casal di Principe è stato un atto di grande coraggio da parte del partito». Corvino ha chiarito questo concetto con un’immagine ancora più eloquente. «Quando una farfalla batte le ali a Casal di Principe – ha detto – si scatena un terremoto a New York». Va ricordato che una parte del partito a Casal di Principe è parte integrante del progetto di Renato Natale con il presidente del consiglio Amedeo Capasso, il dirigente cittadino Luca Coronella e il consigliere Antonio Natale che sostengono il progetto del sindaco uscente. Forza Italia ha detto da che parte sta anche a Capua con il presidente del partito e deputato Carlo Sarro. «A Capua il nostro riferimento è il dirigente provinciale Marco Ricci – ha spiegato – che siamo convinti lavorerà per portare il partito alla vittoria». Oltre a Ricci e al gruppo dei consiglieri uscenti, a Capua c’è un dirigente storico di Forza Italia come l’ex sindaco Carmine Antropoli, candidato alla camera nell’ultima tornata, che, in questa fase, ha una posizione differente rispetto a quella del suo ex delegato all’ambiente. Ma, in politica, si sa che, ad un certo punto bisogna scegliere. E, piaccia o no, Forza Italia le sue scelte le ha fatte…

Giugno 2019
DLMMGVS
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30

Articoli più letti

CASERTA - La guerra per il Mezzogiorno: …

18-06-2019 Hits:127 caserta & dintorni La Redazione

14:10:07 CASERTA. Venerdì 21 Giugno, presso la libreria La Feltrinelli, in Corso Trieste 154 alle ore 17.30, è prevista la presentazione del libro “La guerra per il Mezzogiorno - Italiani...

Read more

IL GLADIATOR RIPARTE UFFICIALMENTE - Ave…

18-06-2019 Hits:176 Sport La Redazione

13:37:52 SANTA MARIA CAPUA VETERE. A venti giorni dalla conclusione del campionato 2018/2019, Mattia Aveta, presidente unitamente a Giacomo De Felice del sodalizio neroazzurro, pone fine al momento di stand-by...

Read more

HONDA - La casa Giapponese è protagonis…

18-06-2019 Hits:234 Motori La Redazione

La partecipazione di Honda alla quinta edizione del Salone dell’Auto di Torino, che si svolgerà dal 19 al 23 giugno nella suggestiva cornice di Parco Valentino, sarà caratterizzata dalla presenza...

Read more