Pin It

14:34:36 Desidero ringraziare l’intero Partito Democratico di Caserta, a partire dai rappresentanti istituzionali fino ai segretari di circolo, per avermi indicato, all’unanimità, quale candidato “unico ed unitario” alla segreteria provinciale di Caserta del Partito Democratico, naturalmente sostenuto da una lista unica, ed in questo solco caratterizzerò la mia “eventuale” (aspettiamo che il congresso voti) segreteria.

Tutti hanno manifestato, con argomentazioni profondamente condivisibili, la voglia di impegnarsi con passione per il partito, stabilendo regole e criteri per celebrare un congresso finalmente “unitario”, dimostrando che siamo un partito dove si discute, talvolta anche con molta forza, ma siamo persone che hanno nel “dna” la capacità di sentirsi comunità.

Abbiamo un compito non facile: riaccendere la fiducia popolare verso il Partito Democratico, ma ciò richiede un cambiamento vero per essere un’alternativa credibile.

La strada è obbligata: guardare avanti, modificare i nostri errori e riconnetterci non solo con i territori, ma anche con chi si è allontanato per le ragioni più diverse.

Dobbiamo essere un’opportunità e reagire, trasformarci in una speranza di futuro, perché il governo di un grande Paese come l’Italia non può peccare di dilettantismo, non può essere rancoroso verso gli avversari e non può sottrarsi alle proprie responsabilità: una strada che porta dritto ad un declino inarrestabile.

Si deve elaborare una proposta alternativa, credibile. Analizzare con umiltà le ragioni delle sconfitte, in ogni dove, ascoltando i circoli che rappresentano le sentinelle del territorio, cioè, chi vive il quotidiano di una comunità e i propri i cittadini, per costruire una piattaforma condivisa e, soprattutto, unitaria, per offrire soluzioni adeguate ai problemi degli italiani e del sud in particolar modo.

Ci sono tante persone che non si arrendono, che hanno ancora voglia di impegnarsi e riavvicinarsi, per questo rimettiamoci in cammino, ora è necessario un nuovo patto per il lavoro e per le giovani generazioni.

Per realizzare tutto questo c’è bisogno di nuove idee, di passione, di impegno e di unità.

Proprio da Caserta riparte questa voglia di unità, a tutti i costi, dove ognuno di noi rinuncia ad un pezzetto del proprio sé, in nome di una rinnovata comunità.

Emiddio Cimmino, ex sindaco di San Tammaro

Giugno 2019
DLMMGVS
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30

Articoli più letti

CASERTA - La guerra per il Mezzogiorno: …

18-06-2019 Hits:121 caserta & dintorni La Redazione

14:10:07 CASERTA. Venerdì 21 Giugno, presso la libreria La Feltrinelli, in Corso Trieste 154 alle ore 17.30, è prevista la presentazione del libro “La guerra per il Mezzogiorno - Italiani...

Read more

IL GLADIATOR RIPARTE UFFICIALMENTE - Ave…

18-06-2019 Hits:175 Sport La Redazione

13:37:52 SANTA MARIA CAPUA VETERE. A venti giorni dalla conclusione del campionato 2018/2019, Mattia Aveta, presidente unitamente a Giacomo De Felice del sodalizio neroazzurro, pone fine al momento di stand-by...

Read more

HONDA - La casa Giapponese è protagonis…

18-06-2019 Hits:234 Motori La Redazione

La partecipazione di Honda alla quinta edizione del Salone dell’Auto di Torino, che si svolgerà dal 19 al 23 giugno nella suggestiva cornice di Parco Valentino, sarà caratterizzata dalla presenza...

Read more