19:16:51 CASERTA. Il 15 per cento dei diabetici (allarmanti i valori alti a digiuno rilevati in giovani tra i 18 ed i 35 anni) ed il 25 per cento degli  affetti da glaucoma sono inconsapevoli di essere portatori di due tra le più impegnative patologie sociali.

10:40:25 CASAPULLA. Dopo le visite mediche gratuite in occasione della Festa della Donna, la 'Pasqua solidale', con la distribuzione di pacchi a favore delle famiglie meno abbienti, l'associazione 'Giovani al centro' di Casapulla organizza una giornata di prevenzione dedicata ai più piccoli.

07:48:21 Domenica 8 aprile alle ore 18.00 si terrà ad Ercolano presso l’oratorio San Domenico Savio sito in via Rossi, la seconda edizione di Adriama evento finalizzato alla sensibilizzazione delle donne sull'importanza della prevenzione senologica anche in giovane creato con il progetto Danceup e diretto da Olimpia Panariello con la supervisione di Padre Pasquale Incoronato, nato in memoria di Adriana Macera danzatrice e trainer, venuta a mancare nel dicembre 2016 alla giovane età di 36 anni.

Adriana con il suo esempio di vita e di lotta ha segnato la strada per porre maggiore attenzione all’ importanza della prevenzione, della cura e dell’atteggiamento positivo e di condivisione nell’affrontare qualsivoglia male.

13:41:33 CASERTA. Venerdì prossimo 6 aprile alle ore 10 nella sede della fondazione «La Casa della Speranza» sarà presentato il progetto «Giovane cuore 2018». Con il sindaco di Caserta, Carlo Marino, il presidente della Provincia, Giorgio Magliocca, e i vertici della fondazione, verranno illustrati i risultati ottenuti nelle scorse quattro edizioni del progetto e presentati gli obiettivi da raggiungere nel corso di quest’anno.

In primo piano, i dr. Giuseppe Barletta e Renato Regine)08:40:58 MADDALONI. Esiste una quarta via, ad altissimo contenuto tecnologico, per il trattamento dei tumori che si affianca alle strategie terapeutiche tradizionali (chirurgia, chemioterapia e radioterapia): la radiologia interventistica.

22:58:03 Quando durante la notte respiriamo male e a bocca aperta il pH nel cavo orale diventa più acido, scendendo da un valore di 7.3 fino a 6.6. Una maggiore acidità aumenta in modo significativo il rischio di erosione dello smalto e d’insorgenza di lesioni cariose. Pericolosi i disturbi del sonno che modificano la respirazione, come la sindrome delle apnee ostruttive notturne; attenzione soprattutto ai bambini, il 15% di notte respira principalmente a bocca aperta per colpa di raffreddori frequenti e allergie.

Adriano Azzuè18:00:19 CELLOLE. Proseguono le campagne di prevenzione del laboratorio di analisi cliniche Meda Lab. A partire dal 5 aprile e per tutti i giovedì successivi, dalle 7.45 alle 10.30, la nostra struttura dedicherà un focus sulle tematiche legate alla salute dei pazienti in età pediatrica.

Lo staff di Meda Lab, diretto da Adriano Azzuè, ha ideato e promosso un’iniziativa di informazione e sensibilizzazione che prevede la possibilità di effettuare a titolo gratuito un prelievo ematico per la valutazione del livello glicemico.

La rilevazione del dato clinico sarà accompagnata da un consulto gratuito con la dottoressa Maria Marina Ricciardi, Biologa Nutrizionista dello staff di Medalab, che raccoglierà insieme al genitore ed al bambino informazioni utili per valutare lo stato di salute e lo stile di vita, offrendo anche utili consigli sulle buone prassi da seguire per tenersi in forma e prevenire l’insorgere di patologie tipiche dell’età pediatrica.

12:26:47 Nata un anno fa dalla collaborazione sinergica tra Croce Rossa Italiana, sezione di Capua e Gaetano Caputo, medico odontoiatra e Presidente del Consiglio Comunale di Capua, ritorna “Un anno di prevenzione”, bellissima iniziativa volta a realizzare giornate gratuite di screening per i cittadini di Capua e di S. Angelo in Formis.

18:35:04 CASERTA. “Mi hanno toccato il cuore”. Intitola così la sua lettera di encomio un paziente che è stato ricoverato presso l’Azienda Ospedaliera di Caserta "Sant'Anna e San Sebastiano”. L’elogio è rivolto al nosocomio per il lodevole lavoro svolto dalle Unità operative di Cardiologia clinica a direzione universitaria e di Cardiochirurgia, ringraziando lo staff medico e tutto il personale del comparto.

11:53:40 Buona la prima uscita sui territori della nuova e moderna Unità Operativa Multidisciplinare che si occupa di prevenzione, diagnosi e cura del tumore della mammella presso la Casa di Cura “Villa Fiorita S.p.A.” di Capua. 

09:37:52 MADDALONI. Giovedì 19 aprile ogni donna può effettuare gratuitamente una visita ginecologica, previa prenotazione, presso la Casa di Cura “San Michele”.

          

16:32:34 CASTELVOLTURNO. Si conclude la tre giorni dedicata al primo ‘Focus in Chirurgia. Approccio multidisciplinare alla Wound Bed preparation dalla letteratura alla pratica’, che si è tenuto al Golden Tulip di Castelvolturno.

11:39:31 NAPOLI. Sanità privata sul piede di guerra. Lunedì 26 marzo, alle ore 17, nella sala dell'American Hotel di via Antiniana ad Agnano, è in programma l'assemblea generale dei soci di FederLab Campania, l'associazione maggiormente rappresentativa dei laboratori di analisi cliniche e dei centri poliambulatoriali privati accreditati (con oltre 700 strutture associate presenti su tutto il territorio regionale). All'ordine del giorno la proclamazione dello stato di agitazione del comparto di specialistica ambulatoriale privato accreditato. 

14:36:04 L’ASL Caserta ha organizzato la manifestazione di chiusura dell’iniziativa di sensibilizzazione sul tema dell’allattamento materno, “Allattare è un’arte”, rivolta in particolare alla fascia giovanile della popolazione, promossa nell’ambito della venticinquesima edizione della Settimana Mondiale per l’Allattamento Materno (1- 7 ottobre 2017).

La giornata conclusiva, che si terrà il giorno 23 marzo 2018 dalle ore 9.00 alle ore 12.00 (sede Formazione Aziendale – Aula Roma, c/o Presidio Ospedaliero “A. Guerriero” di Marcianise, Rione Santella), vedrà la presentazione e la premiazione dei lavori realizzati dagli studenti degli istituti secondari aderenti all’iniziativa, per sensibilizzare la comunità alla creazione di una cultura dell’allattamento materno. Le opere tutte saranno poi collocate presso i Consultori Familiari e i Punti Nascita dei Presidi Ospedalieri dell’ASL Caserta.

12:49:02 Negli ultimi anni la chirurgia vascolare ha avuto una evoluzione ed una trasformazione radicali.

Nata come costola della cardiochirurgia, ha assunto negli anni una dignità propria. Passata per un’era in cui il by pass e l’innesto erano i capisaldi del trattamento chirurgico, si è trovata ad affrontare un radicale cambiamento.

Le tecniche mininvasive, sia in campo arterioso che venoso, hanno profondamente modificato l’approccio del chirurgo vascolare rendendolo, allo stesso tempo, esperto di tecniche vecchie e nuove che spesso si intersecano.

Al fine di approfondire e discutere i progressi nella patologia aneurismatica, del piede diabetico e del trattamento delle varici degli arti inferiori, l’Unità Operativa di Chirurgia Vascolare ed Endovascolare dell’I.R.C.C.S. Neuromed di Pozzilli organizza un Congresso dal titolo “L’evoluzione della Chirurgia Vascolare tra presente e futuro”, con validità ECM (Educazione Continua in Medicina) per le figure professionali operanti in ambito sanitario.

14:36:25 SANTA MARIA CAPUA VETERE. Nuovi e più tecnologici macchinari sono stati consegnati la scorsa settimana al reparto di radiologia dell’Ospedale Melorio. Si tratta, nello specifico, di un nuovo ecografo, di un nuovo apparecchio radiografico e di una nuova Tac per ogni tipo di esame che consentiranno, grazie anche all’arrivo di nuovo personale sia medico che tecnico, di abolire completamente le liste d’attesa e fornire prestazioni in tempo reale.

12:00:51 Successo per la prima edizione dell’(H)-Open day dedicato alla ginecologia tenutosi lo scorso 8 marzo presso la Casa di Cura Villa Fiorita di Capua, nell’ambito della campagna promossa dall’Osservatorio Nazionale Onda in occasione della Festa della Donna, con il patrocinio della S.I.G.O.

11:03:17 Ulteriore passo in avanti nell’ambito del progetto “Città Cardioprotetta” che consente a Santa Maria Capua Vetere di rientrare tra le pochissime realtà comunali della Regione che prevedono sul proprio territorio una dotazione di defibrillatori semiautomatici, cosiddetti “DAE”, e soprattutto di operatori laici in grado di saperli utilizzare.

Ricerca personalizzata

 

 

 

-------------------------------------------

www.ideaingrafica.com

-------------------------------------------

Febbraio 2019
DLMMGVS
12
3456789
10111213141516
17181920212223
2425262728

Articoli più letti

MADDALONI – Blitz nei locali della mov…

18-02-2019 Hits:175 Cronaca Francesco Marino

{loadposition position-0} 11:06:58 AI fine di garantire un controllo della movida cittadina e scongiurare il verificarsi di reati, come risse dovute all'abuso di alcol, nel corso del fine-settimana, la Polizia di...

Read more

SAMMARITANI CORSARI - Gladiator irrefren…

17-02-2019 Hits:279 Sport La Redazione

// // {loadposition position-0} In uno dei campi più ostici del girone A di Eccellenza, fuoriesce il carattere del Gladiator. I neroazzurri dei presidenti Mattia Aveta e Giacomo De Felice vìolano...

Read more

GUARDA LE FOTO - Conclusa la tre giorni …

17-02-2019 Hits:383 Notizie La Redazione

// // {loadposition position-0} 22:10:20 Con il workshop a cui hanno partecipato imprenditori italiani e alcuni Paesi del Mediterraneo si è conclusa la tre giorni della Med Blue Economy, la manifestazione...

Read more