14:25:37 Partirà a breve la prima edizione del Premio Atella per la Cultura. La nostra terra - si sa - è ricca di cultura e pare, a volte, che a dimenticarlo siamo noi stessi.

Noi che l'abitiamo. L'Area Atellana (CESA - FRATIAMINORE - GRICIGNANO - ORTA DI ATELLA - SANT'ARPINO - SUCCIVO) rientra spesso in queste colpevoli dimenticanze. Il Museo Archeologico dell'Agro Atellano, per fare un illustre esempio, farebbe la fortuna (non solo culturale) di tante altre aree. È lì con i suoi reperti millenari per la gioia delle tante scolaresche, che lo visitano. Soprattutto, però, la zona è rinomata, perché è proprio entro i suoi confini che si diffuse in epoca romana il genere teatrale dell'Atellana . Una commedia dai toni farseschi e sboccati che, a partire dal IV a. C., ebbe tanta fortuna anche nei secoli successivi. È chiaro da queste semplici constatazioni che il rilancio dell'area, a supporto di diverse iniziative già avviate negli ultimi anni, passi soprattutto attraverso la promozione culturale. Negli ultimi anni sono stati organizzati una serie di convegni dedicati alla maschera atellana e alla sua fortuna in ambito letterario, storico, artistico e, più specificatamente, drammaturgico, che hanno coinvolto docenti di diverse Università italiane. In questo senso va segnalata la notizia della creazione di un PREMIO ATELLA PER LA CULTURA, che si pone proprio la nobile finalità di promuovere la storia culturale dell'area, puntando in particolar modo l'attenzione sul patrimonio archeologico e sulla tradizione teatrale. Il PREMIO avrà l'obiettivo di far conoscere e diffondere la storia e il teatro atellano, di evidenziare i caratteri precipui della farsa. La prima edizione sarà organizzata dall'ARCHEOCLUB D'ITALIA sede di ATELLA, con l'adesione dei comuni dell'area in sinergia con il Master di II livello in Drammaturgia e Cinematografia dell'Università degli Studi di Napoli Federico II. L'edizione vedrà la luce nel prossimo autunno. Il PREMIO prevede l'assegnazione di un riconoscimento a chi si sia distinto nella promozione di attività culturali e nella tutela dei Beni Culturali. È prevista anche l'assegnazione del PREMIO ATELLA PER IL TEATRO. Esso sarà riservato, da un lato, a testi teatrali di significativo livello e, dall'altro, a giovani autori di commedie, specie se abbiano o conservino lo spirito farsesco dell'antica atellana.

 

 

Marzo 2019
DLMMGVS
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31

Articoli più letti

MADDALONI – Gli studenti del Giordano …

25-03-2019 Hits:140 Notizie La Redazione

09:13:28 Si è appena conclusa l’intensa full immersion nell’arte dei ragazzi del Liceo Classico e Classico Europeo “G. Bruno” di Maddaloni, grazie alla partecipazione, fortemente voluta dalla rettrice, professoressa Maria...

Read more

GUARDA LE FOTO - Violenza assistita, dal…

25-03-2019 Hits:227 Notizie La Redazione

18:42:24 CASERTA. C’è un obbligo morale dei vicini di Casa, delle maestre o degli insegnati segnalare alla Polizia situazioni di insofferenze di bambini, o adolescenti soggetti alla cosiddetta “violenza assistita”...

Read more

REGIONE - Rischio fermo impianto Acerra …

25-03-2019 Hits:167 Politica La Redazione

16:35:20 Martedì 26 marzo presso la Sala riunioni del Consiglio regionale della Campania (Centro direzionale isola F8, 6° piano), la III Commissione speciale ‘Terra dei Fuochi, bonifiche ed ecomafie’ presieduta...

Read more