20:35:27 Come era ampiamente pronosticabile, la Decò Caserta, sempre priva dell’infortunato Marcelo Dip, non ha trovato grandissime difficoltà nell’aggiudicarsi il testacoda di Battipaglia: troppo ampia la differenza tecnica tra le due formazioni per poter pensare ad una eventuale sorpresa.

E l’andamento della gara è stato abbastanza esplicito in tal senso. Ai bianconeri, infatti, sono bastati 2’ per doppiare gli avversari (6-13) e poco meno di 4’ per raggiungere la doppia cifra di vantaggio (6-16) grazie ai cinque punti messi a segno rispettivamente da Rinaldi ed Hassan, ed ai 6 di Ciribeni.  Ed il primo quarto è proseguito sulla stessa falsariga con i bianconeri che al 10’ avevano raggranellato 13 punti di vantaggio (16-29 con 9 punti di Rinaldi, 9 di Ciribeni, 4 di Bottioni e 6 di Hassan, ma anche con cinque assist di Sergio), Il secondo quarto non ha avuto un andamento diverso, con la Decò che ha mantenuto saldamente nelle sue mani il comando della gara e con coach Oldoini che ha cominciato ad attingere a larghe mani dalla panchina. E dopo 3’15 il tabellone segnava un eloquente 20-39 con due liberi di Barnaba. Il 2/2 dalla lunetta di Biagio Sergio ha fatto registrare il massimo vantaggio degli ospiti a 2’36 dall’intervallo lungo (51-24), Battipaglia recupera qualcosa nei minuti finali andando al riposo sul 34-56. Per la Decò, tutti a referto i giocatori mandati in campo da coach Oldoini: Ciribeni 12, Hassan 8, Galipò 11, Sergio 2 (ma 7 assist), Bottioni 6, Rinaldi 10, Petrucci 3, Barnaba 4. Il ritorno in campo vede una Decò meno aggressiva in difesa ed intenta a gestire il confronto ed il largo vantaggio acquisito. Di tanto cerca di profittarne Battipaglia per ridurre il gap, ma ci riesce solo parzialmente perché al 30’ sono sempre 18 i punti da recuperare (50-68). Nell’ultimo periodo, la Decò ristabilisce le distanze e dà la possibilità a coach Oldoini di mandare in campo anche i più giovani elementi della sua panchina. Finisce 83-56 per i bianconeri e la migliore fotografia della gara è data dalla valutazione statistica: 124-46 per la Decò.

Treofan Battipaglia – Decò Caserta 56 – 83

(16-29, 34-56, 50-68)

Treofan Battipaglia: Volpe, Coppa, Federico 4, Visconti 2, Vietri, Ronconi 11, Del Vecchio 2, Dispinzeri 10, Melillo 7. Romanelli, Martino 20.

Decò: Galipò 11, Dip ne, Petrucci 7, Ciribeni 16, Bottioni 6, Rinaldi 18, Hassan 12, Sergio 4, Iavazzi 2, Barnaba 7, Aldi, Mataluna. Allenatore: Oldoini

Arbitri: Vastarella di Napoli e Manco di S.Giorgio a Cremano

Treofan: tiri da 2 19/41 (46%), da 3 3/22 (14%), liberi 9/11 (82%), rimbalzi 27 di cui 5 offensivi

Decò : tiri da 2 21/32 (66%), da 3 9/26 (35%), liberi 14/19 (74%), rimbalzi 44 di cui 7 offensivi

 

 

Marzo 2019
DLMMGVS
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31

Articoli più letti

TERRA DEI FUOCHI – Blitz del Noe, sequ…

26-03-2019 Hits:167 Cronaca La Redazione

14:05:56 Prosegue senza sosta l’attività di controllo dei Carabinieri per la Tutela Ambientale finalizzata al contrasto dei reati in danno all’ambiente nella cd. Terra dei Fuochi. Nel corso di una pianificata...

Read more

TERRA DI LAVORO E IL VINO - Scenari evol…

26-03-2019 Hits:122 Gusto La Redazione

18:34:37 CASERTA. Gli scenari evolutivi del mercato e le prospettive per i vini casertani è il focus in programma per venerdì, 29 marzo, alle ore 10 presso l’Enoteca provinciale in...

Read more

SANTA MARIA CAPUA VETERE - “A come Acc…

26-03-2019 Hits:129 Notizie La Redazione

18:11:42 Nell’ambito delle iniziative promosse dall’Ambito Sociale C8, con il Comune di Santa Maria Capua Vetere Ente capofila, giovedì 28 marzo (ore 16.30) presso il Salone degli Specchi si svolgerà...

Read more