Sabato 19 e domenica 20 settembre tornano le “Giornate Europee del Patrimonio”, manifestazione promossa nel 1991 dal Consiglio d’Europa e dalla Commissione Europea con l’intento di potenziare e favorire il dialogo e lo scambio in ambito culturale tra le Nazioni europee.

La coincidenza delle GEP con il periodo dell’Expo ha offerto l’eccezionale opportunità di strutturare gli eventi, le aperture straordinarie, le visite guidate sperimentali e le iniziative intorno a una tematica, quella dell’alimentazione, che da sempre risulta profondamente legata ai valori della cultura e dell’identità storica e artistica della nostra Nazione. Con questi intenti la Direzione generale Musei ha individuato per l’edizione 2015 delle GEP il seguente tema portante: “La Cultura è il cuore dell’Europa. Ritualità e storia dell’alimentazione attraverso l’arte italiana”.

Quest’anno gli appuntamenti casertani delle Giornate Europee del Patrimonio 2015 sono talmente tanti che c’è l’imbarazzo della scelta.

Infatti è previsto un calendario veramente fitto ed eterogeneo, che spazia dalle visite guidate ai luoghi della cultura, passando per mostre, convegni e concerti, fino alle aperture straordinarie di siti dal grande valore storico-artistico.

Si parte dalla Reggia Vanvitelliana, dove viene proposto un percorso di visita tematica che racconta ai visitatori la grandiosità dell’Acquedotto Carolino. L’appuntamento è per il 19 e 20 settembre alle 9.30 presso la “meridiana” in travertino della Fontana Margherita, la prima delle fontane che si incontrano nel parco, per proseguire verso il “Bosco Vecchio” e raggiungere la “Peschiera grande”.

Il Museo Archeologico dell'Agro Atellano, Succivo, organizza visite tematiche alle collezioni del Museo con specifici approfondimenti e supporti didattici sulla rappresentazione del cibo, sul consumo e gli aspetti rituali tra l'VIII sec. a.C. ed il IV sec.a.C., attraverso la lettura dei corredi tombali delle necropoli campane. 

A Sessa Aurunca, nei due giorni, saranno aperti i principali monumenti della cittadina, che vanta ricche testimonianze archeologiche, architettoniche e storico-artistiche.

Una vera chicca sarà poi, l’apertura straordinaria del sito di Carditello, vista la chiusura al pubblico della Reggia dopo l’inizio dei lavori. Il giorno 19 settembre dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 18.00, si potrà accedere allo straordinario cantiere ed essere informati dello stato dei lavori, oltre a visitare gli ambienti della palazzina centrale.

Domenica 20 settembre dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 20.00 rimarrà aperto il laboratorio di restauro del Museo Archeologico dell'antica Capua, Santa Maria Capua Vetere; nel corso dell'iniziativa saranno esposti i servizi di vasellame da cucina e da banchetto, di cui si illustreranno materiali e funzioni.

Al Museo Archeologico di Calatia, Maddaloni, verrà presentata una mostra sul cibo e l'alimentazione di una comunità del Bronzo Antico, dal titolo “MANGIARE E BERE UNA STORIA MILLENARIA”. Lo scavo di un villaggio distrutto dall’eruzione vesuviana del 1800 a.C., rinvenuto recentemente nella piana campana, ha fornito preziose indicazioni sulle abitudini alimentari dell’epoca.

Si segnala, infine, un appuntamento molto atteso in ambienti casertani, benché protagonista della serata del 19 settembre sia la suggestiva cittadina beneventana di Sant’Agata de Goti. Si tratta di un percorso notturno che, dalle 20 alla mezza, porterà i turisti a visitare scorci e posti senza eguali; sarà inoltre possibile l’accesso al costone e alle fondamenta, aperte eccezionalmente per la prima volta sotto il ponte d'ingresso alla città. Ci si incammina poi tra le strade e i vicoli del centro storico, tra monumenti, chiese, palazzi, cortili.

Senza la pretesa di essere stati esaustivi in questo tour immaginario, ma solo con l’intento di dare dei piccoli e utili suggerimenti, auguriamo a tutti Buona Arte.

Francesco Trepiccione

 

 

 

 

Marzo 2019
DLMMGVS
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31

Articoli più letti

AVERSA MILLENARIA – Ecco le cartoline …

22-03-2019 Hits:84 Notizie La Redazione

10:53:34 AVERSA. Dalle fucine creative dei discenti delle scuole partecipanti all’Evento, ad inaugurare la stagione primaverile, arrivano le splendide cartoline celebrative, scelte tra oltre 250 soggetti elaborati dagli allievi di...

Read more

GIORNATE DEL PATRIMONIO – Ecco gli iti…

22-03-2019 Hits:68 caserta & dintorni La Redazione

10:38:25 AVERSA. Anche l’Edizione Fai Primavera, 23 e 24 Marzo 2019, lascerà attoniti i visitatori per le scelte singolari e per la dovizia di novità a cui si è giunti...

Read more

JUVECASERTA - Oldoini chiede concentrazi…

22-03-2019 Hits:90 Sport La Redazione

19:39:47 La Decò Caserta anticipa a domani, sabato 23, la trasferta con la Iul Roma valida per la ventiseiesima giornata del campionato di serie B.

Read more