CASERTA. Doveva avvenire nei primi giorni dello scorso luglio, ma per impegni nazionali del presidente Franco Martino, si è svolto soltanto ieri, - nella sede operativa dell’AITF, all’interno della’Azienda Ospedaliera Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta.

il programmato saluto con gli ex componenti la direzione strategica, Avv. Giovanni De Masi e Dott. Giulio Liberatore, rispettivamente: direttore amministrativo,- che negli ultimi tre mesi ha ricoperto la carica di direttore generale F.F.- e direttore sanitario. Una cerimonia semplice, che ha visto partecipare volontari e medici con personale infermieristico vicini all’Associazione, svoltasi alla gradita presenza dell’attuale direttore sanitario, Dott.ssa Antonietta Siciliano, intervenuta in rappresentanza del direttore generale, Dott. Mario Ferrante, impossibilitato a partecipare per importanti impegni sopravvenuti all’ultimo momento.

“E’ consuetudine del nostro sodalizio – ha spiegato Martino nel salutare i convenuti - organizzare un breve momento di saluto con gli ex direttori che, di volta in volta, lasciano l’incarico per avvicendarsi con i nuovi subentranti. Nulla di eclatante, - continua il presidente – una semplice cerimonia finalizzata a ringraziare gli stessi per il contributo che hanno offerto alla nostra Azienda Ospedaliera attraverso l’opera prestata, ma soprattutto per alimentare quel sano sentimento di umana sensibilità e di amicizia di cui, crediamo, se ne senta davvero tanto bisogno in una società sempre più orientata al gretto materialismo, quale è quella in cui viviamo. Tali sentimenti - ha poi concluso - necessitano di essere particolarmente irrobustiti specialmente in un contesto ospedaliero come il nostro, ove a causa di qualche mela marcia, ancora si risentono dolorosi i postumi di una sorta di “criminalizzazione di massa” di cui si è sentita investita un’intera moltitudine di persone oneste e laboriose che tanto si impegnano per portare lustro all’azienda nella quale lavorano”.

Alla tradizionale consegna di una targa ricordo, finalizzata alla concreta testimonianza dei sentimenti manifestati, è sopraggiunto il conviviale brindisi benaugurante alla salute dei presenti e, soprattutto, ad un futuro possibilmente più sereno per il citato personale e per la stessa Azienda ospedaliera.

Ricerca personalizzata

 

 

                                                             


 

 

-------------------------------------------

www.ideaingrafica.com

-------------------------------------------

Novembre 2017
DLMMGVS
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930

Articoli più letti

VOLALTO – Le rosanero reggono solo un s…

19-11-2017 Hits:32 Sport Francesco Marino

20:43:24 Pomeriggio ancora amaro per la Golden Tulip VolAlto. La formazione rosanero issa bandiera bianca. Sul taraflex amico a sorridere è il Barricalla Collegno Cus Torino. Era uno scontro diretto...

Read more

VOMERO - Capodanno: basta con le fiere n…

19-11-2017 Hits:114 Campania Focus Francesco Marino

17:34:41 “Suscita perplessità e dubbi la scelta di collocare una delle fiere natalizie, tra le sei che verranno collocate lungo alcune strade della municipalità collinare, dagli inizi di dicembre e...

Read more

DOVE - A Santa Maria Capua Vetere nasce …

19-11-2017 Hits:109 Notizie La Redazione

17:20:49 SANTA MARIA CAPUA VETERE. “Non amiamo a parole ma con i fatti”, le parole dell’apostolo Giovanni riprese da Papa Francesco nel messaggio di presentazione della Prima Giornata Mondiale dei...

Read more